Eugenio Bennato: “Napoli vive una rinascita? Non riesco a coglierla molto…”

“Gomorra? Esiste l’arte. Quando vedo il film “Gomorra” di Garrone lo ritengo un’opera d’arte sulla violenza contemporanea, che può essere ambientata a Napoli ma anche in qualsiasi altro luogo del pianeta”

Eugenio Bennato, intervenuto a Radio Cusano Campus, ha parlato della Napoli di oggi, secondo lui: “E’ una città come sempre sorprendente, con tutti i suoi problemi. Si parla di rinascita, io non riesco a coglierla molto, quello che riesco a cogliere di Napoli è la sua capacità di dare stimoli creativi”.

“Gomorra? Esiste l’arte. Quando vedo il film “Gomorra” di Garrone lo ritengo un’opera d’arte sulla violenza contemporanea, che può essere ambientata a Napoli ma anche in qualsiasi altro luogo del pianeta. E’ raccontata con un tocco artistico quindi in quel caso la rispetto”.

“La Gomorra della serie tv non l’ho vista, però sicuramente ha un aspetto speculativo commerciale che comunque è volgare e dà un’immagine di Napoli brutta perché non sublimata da una visione poetica”.