Cucina italiana, paccheri fritti di ricotta e porcini

Oggi vi proponiamo una ricetta molto originale. Paccheri fritti ripieni di ricotta e funghi porcini. Ovviamente, il ripieno potete sceglierlo voi, a seconda dei vostri gusti. Ma vi possiamo assicurare che con ricotta e porcini i paccheri fritti sono davvero squisiti!

Una ricetta abbastanza semplice da preparare, che piacerà senza dubbio anche ai più piccoli. Occhio alla qualità degli ingredienti, è fondamentale per la buona riuscita del piatto.

INGREDIENTI

Ingredienti per 4 persone:

15 paccheri

250 gr di ricotta

30 gr di parmigiano

20 gr di funghi porcini secchi

1 uovo

farina

pangrattato

sale

pepe

olio di semi

TEMPI DI PREPARAZIONE

Tempo di preparazione: 20 min

Tempo di cottura: 15 min

Tempo totale: 35 min

PROCEDIMENTO Ecco dunque come fare i paccheri fritti. Cuocete i paccheri in un’ampia pentola con acqua bollente salata. Nel frattempo fate rinvivire i funghi ricoprendoli con un mestolo di acqua di cottura della pasta. Scolate la pasta molto al dente. Attenzione a non rompere i paccheri durante la cottura o mentre li scolate. Lasciateli intiepidire.

In una ciotola, amalgamate tra loro la ricotta ,il parmigiano, sale e pepe. Fate dorare uno spicchio d’aglio in una padella con un po’ d’olio. Scolate i funghi e strizzateli delicatamente. Quindi saltate i funghi in padella per qualche minuto. Una volta insaporiti, eliminate l’aglio.

Ora sminuzzate i funghi con un mixer. Poi uniteli alla ricotta e amalgamate. Trasferite il composto in una sac-à-poche. Quindi riempite i paccheri delicatamente.

A questo punto passate i paccheri prima nella farina, poi nell’uovo e infine nel pangrattato, stando attenti a ricoprire anche i lati corti con la panatura. Quindi friggeteli in una padella con olio ben caldo, un paio di minuti per lato, fino a completa doratura. Man mano che sono pronti, poggiateli su un piatto ricoperto di carta assorbente. Servite subito, belli caldi.