COVID | 45.621 nuovi casi, rapporto tamponi-positivi al 17.8 per cento

I tamponi effettuati sono 255.797, contro i 354.431 di ieri, con un rapporto tamponi-positivi che si attesta al 17,8 per cento, contro il 18,3 per cento di ieri

Covid
Covid

Sono 45.621 i nuovi casi di Covid-19 registrati in Italia nelle ultime 24 ore, in calo rispetto ai 64.861 di ieri, per un totale di 21.170.600 dall’inizio dell’epidemia. I decessi sono 171, contro i 190 di ieri, per un totale di 172.568 sempre dall’inizio dell’epidemia. E’ quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute sulla diffusione del coronavirus nel nostro Paese.

I tamponi effettuati sono 255.797, contro i 354.431 di ieri, con un rapporto tamponi-positivi che si attesta al 17,8 per cento, contro il 18,3 per cento di ieri.

Gli attualmente positivi sono 1.201.443. Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 396, dieci in piu’ di ieri. I pazienti con sintomi nei reparti ordinari sono 10.006, 239 in meno rispetto a ieri. I dimessi/guariti sono 74.049, per un totale di 19.796.589 dall’inizio dell’epidemia.

A livello territoriale, le Regioni con i maggiori incrementi in termini di contagi sono Lombardia (5.572), Veneto (5.505) ed Emilia-Romagna (4.191).

Burioni, autorità facciano chiarezza su numeri morti

“Anche oggi 171 morti di Covid. O li stiamo contando male (ma pare di no), o li stiamo curando male (posso sospettarlo, ma non ho elementi concreti per dirlo), o chissà cosa altro. Certamente le autorità devono chiarire subito la situazione”. Così sui social il virologo Roberto Burioni.