Corsi d’italiano a Friburgo, Billi (Lega): “Un grande successo per la comunità italiana locale”

“La promozione della lingua e cultura italiana all’estero è importante per mantenere vive le radici culturali degli italiani all’estero, ma anche come vettore di promozione del nostro Paese”

“Mi complimento con i 104 studenti che hanno ottenuto le certificazioni di lingua italiana a Friburgo”. Lo dichiara l’On. Simone Billi, deputato della Lega eletto nella ripartizione estera Europa.

“Dopo anni difficili, che avevano portato anche alla chiusura dell’Ente Gestore di Friburgo – spiega l’On. Billi – l’impegno e la dedizione della direttrice del nuovo ente gestore “Vivace”, Katy Nataloni, insieme alle Istituzioni italiane locali, il Console di Friburgo, Federico Ramaioli, ed il Presidente del Comites locale, il cavaliere Di Leo, hanno permesso di riavviare i corsi e di raggiungere questo importante risultato”.

“Avevo seguito questa situazione fin dall’inizio, dall’approvazione della risoluzione che presentai in Commissione Esteri nel Dicembre 2018 per sostenere le scuole di italiano a Friburgo – conclude il deputato della Lega -, sono particolarmente orgoglioso perchè la promozione della lingua e cultura italiana all’estero è importante per mantenere vive le radici culturali degli italiani all’estero, ma anche come vettore di promozione del nostro Paese”.