CAOS PD | Orfini: “Nessuno sa più cosa sia il Pd, ci vuole un congresso”

“Abbiamo annullato il Pd nel nome della costruzione di un nuovo centrosinistra con una forza come il M5s che di centrosinistra non è”

Matteo Orfini, deputato Pd, rilanciando su Facebook una sua intervista al quotidiano Avvenire, scrive: “La Ocean Viking sta in mare da 10 giorni, i decreti sicurezza non si toccano, lo ius culturae e’ impantanato in commissione, abbiamo ceduto a punti simbolici sbagliati come il taglio dei parlamentari, la difesa di quota 100 e del reddito di cittadinanza. Ora arrivera’ la giustizia”.

Dunque? Secondo Orfini “abbiamo annullato il Pd nel nome della costruzione di un nuovo centrosinistra con una forza come il M5s che di centrosinistra non e’. Il risultato e’ che nessuno sa piu’ cosa e’ il Pd e cosa vuole fare”.

Nell’intervista ad Avvenire Orfini ha spiegato: “O abbandoniamo l’idea che il futuro del Pd sia con i Cinque stelle o se invece si vuole continuare nella direzione presa, ebbene, io dico concentriamoci per il voto in Calabria e Emilia, poi pero’ si faccia il congresso, perche’ non e’ nel mandato di Zingaretti l’accordo con i Cinque stelle. Quindi se si vuole rilanciare l’alleanza c`e’ l’obbligo di chiamare tutti gli elettori a pronunciarsi”.