Argentina, le squadre di calcio più famose sono state fondate da italiani

Boca Juniors, River Plate, San Lorenzo, Las Palmeiras, Penarol (prese il nome da Pinerolo), sono tutte società fondate dai nostri emigranti

Gli italiani d’Argentina e il calcio. Sul Resto del Carlino l’approfondimento. “Si dice che il Campionato europeo di calcio, che l’Italia ha appena vinto, sia la Coppa del Mondo meno Argentina e Brasile. In realtà, il calcio sudamericano è soltanto una costola di quello europeo. Perché furono gli europei, e soprattutto gli italiani, con le massicce emigrazioni dei primi Novecento – per la maggior parte da Liguria e Piemonte – a fondare le squadre oggi più famose e blasonate di quel continente”.

“Boca Juniors, River Plate, San Lorenzo, Las Palmeiras, Penarol (prese il nome da Pinerolo), sono tutte società fondate dai nostri emigranti che, nostalgici, vollero recuperare le radici patrie. Un detto famoso è “Un argentino è un italiano che parla spagnolo ma pensa di essere inglese” e ben definisce gli emigranti di allora. Quando, all’inizio del Novecento, nacquero il Boca Juniors e il River Plate, Genova e Buenos Aires erano quasi un’unica città, distanti un oceano”.