Venezuela accusa Colombia, Messico e CIA: “Volete far cadere il governo”

Il ministro degli Esteri venezuelano Samuel Moncada: “Seguendo le linee del direttore della CIA e portavoce dell'ambasciata degli Stati Uniti annunciano terrore e giorni bui per il popolo venezuelano”

Samuel Moncada, ministro degli Esteri del Venezuela

Il ministro degli Esteri venezuelano, Samuel Moncada, ha detto oggi che la Colombia e il Messico, in collaborazione con la Central Intelligence Agency statunitense (CIA, per il suo acronimo in inglese) e l’Ambasciata degli Stati Uniti, tentano in Venezuela il “rovesciamento” del governo venezuelano.

“Seguendo le linee del direttore della CIA e portavoce dell’ambasciata degli Stati Uniti annunciano terrore e giorni bui per il popolo venezuelano”, ha detto il ministro degli Esteri del Venezuela attraverso il social network Twitter.

Moncada ha pubblicato un video sul social network in cui, secondo lui, il direttore della CIA Mike Pompeo dice: “gli Stati Uniti hanno interessi profondi del paese” dei Caraibi e “prove” che “si coordina con la Colombia e il Messico per distruggere la democrazia in Venezuela”.

In un altro messaggio, ha pubblicato un’immagine con la presunta trascrizione di una dichiarazione di Pompeo all’interno del Security Forum Aspen. Nel testo trascritto Pompeo dice: “… siamo molto ottimisti sul fatto che ci può essere una transizione in Venezuela, e noi – la CIA – stiamo facendo del nostro meglio per capire le dinamiche lì, in modo che possiamo comunicare al nostro Dipartimento di Stato e altri colombiani”.

La Russa (Fdi): “In Venezuela uccidono i manifestanti, che fa il Governo italiano?”

Intanto le manifestazioni di protesta dell’opposizione e del popolo venezuelano contro il dittatore Maduro proseguono in tutto il Paese. Il ministro degli Esteri venezuelano ha fortemente criticato l’ambasciata degli Stati Uniti in Venezuela e ha esortato i suoi cittadini in questo paese a prendere “misure di sicurezza appropriate” in vista dello sciopero civico chiamato dall’opposizione politica per mercoledì e giovedì, e consiglia loro di “raccogliere cibo a sufficienza”.

Comments