Week end di pesca e relax per Berlusconi e Putin

Silvio Berlusconi la scorsa settimana è partito per la Russia per incontrare Vladimir Putin, dietro invito dello stesso capo del Cremlino. I due leader hanno trascorso il fine settimana nella repubblica siberiana dell’Altai, lontano da tutto e da tutti. Con il Cavaliere anche il parlamentare azzurro Valentino Valentini, esperto di cose russe.

Il portavoce di Putin, Dmitri Peskov, ha riferito che Berlusconi “era in visita privata”, e poi ha aggiunto che i due amici sono stati in una casa per ospiti di Gazpromneft, precisando di non poter fornire altri dettagli.

Secondo quanto riportano alcuni media locali, Putin e Berlusconi – legati tra una amicizia che va oltre le questioni politiche – hanno passeggiato in montagna e pescato insieme nel fiume Katun, gustato piatti locali e assistito ad uno spettacolo di danza folcloristica. Chissà se Silvio, al sicuro dai paparazzi italiani, avrà potuto anche godere della compagnia delle bellissime donne russe… Francesca Pascale permettendo.

Terminato il suo viaggio in Russia dall’amico Vladimir, Silvio Berlusconi è rientrato nella tarda serata di ieri a Milano. Il Cavaliere, raccontano, fonti azzurre, resterà nella sua villa di Arcore probabilmente per tutta la settimana.