VIDEO | Ragusa (M5S): “Gli italiani nel mondo vogliono servizi consolari efficienti, non un comitato in più”

Deputata pentastellata eletta in Europa: “Agli italiani all’estero non interessa che ci sia un comitato, interessa che la loro vita migliori, interessa che i servizi all’estero funzionino per le nostre comunità”

Italiani all'estero

Questa settimana in Senato della Repubblica si è discussa la Mozione per l’istituzione del Comitato per le questioni degli italiani all’Estero. C’è chi ha definito “un atto ostile” la decisione di non costituire il Comitato al senato. Ma ostile verso chi? Forse per i senatori dell’opposizione, non certo verso gli italiani all’estero! In questo palazzo, si perde il contatto con la realtà... si perde il contatto con la vita reale delle persone, e dei loro bisogni. Alle persone non interessa che ci sia un comitato, interessa che la loro vita migliori, interessa che i servizi all’estero funzionino per le nostre comunità. L’attenzione di questo governo e di questa maggioranza per gli italiani all’estero è alta, e stiamo lavorando anche per loro. Questo l’intervento di Vito Petrocelli. #italianiallestero #italianinelmondo #m5s #esteri #m5sestero

Posted by Elisa Siragusa on Friday, March 8, 2019

“Questa settimana in Senato della Repubblica si è discussa la Mozione per l’istituzione del Comitato per le questioni degli italiani all’Estero. C’è chi ha definito “un atto ostile” la decisione di non costituire il Comitato al senato. Ma ostile verso chi? Forse per i senatori dell’opposizione, non certo verso gli italiani all’estero!”. Lo scrive su Facebook l’On. Elisa Ragusa, eletta con il Movimento 5 Stelle nella ripartizione estera Europa, postando l’intervento del Sen. Vito Petrocelli, presidente della Commissione Esteri-emigrazione al Senato.

Secondo la deputata pentastellata “in questo palazzo si perde il contatto con la realtà… si perde il contatto con la vita reale delle persone, e dei loro bisogni. Alle persone non interessa che ci sia un comitato, interessa che la loro vita migliori, interessa che i servizi all’estero funzionino per le nostre comunità”.

“L’attenzione di questo governo e di questa maggioranza per gli italiani all’estero è alta – assicura in conclusione -, e stiamo lavorando anche per loro”.