VIDEO | Papa Francesco: “L’umiltà è la via che ci conduce a Dio”

"Solo l’umiltà ci spalanca all'esperienza della verita', della gioia autentica, della conoscenza che conta. Senza umiltà siamo tagliati fuori dalla comprensione di Dio, dalla comprensione di noi stessi"

Papa Francesco, nell’udienza generale, incentrando la sua meditazione sul Natale ormai prossimo, ha detto: “Il messaggio dei Vangeli e’ chiaro: la nascita di Gesu’ e’ un evento universale che riguarda tutti gli uomini”, e “solo l’umilta’ e’ la via che ci conduce a Dio e, allo stesso tempo, proprio perche’ ci conduce a Lui, ci porta anche all’essenziale della vita, al suo significato piu’ vero, al motivo piu’ affidabile per cui la vita vale la pena di essere vissuta”.

“Solo l’umilta’ – ha detto – ci spalanca all’esperienza della verita’, della gioia autentica, della conoscenza che conta. Senza umilta’ siamo ‘tagliati fuori’, siamo tagliati fuori dalla comprensione di Dio, dalla comprensione di noi stessi”.

E ancora: “Occorre essere umile per capire noi stessi, tanto piu’ per capire Dio. I Magi potevano anche essere dei grandi secondo la logica del mondo, ma si fanno piccoli, umili, e proprio per questo riescono a trovare Gesu’ e a riconoscerlo. Essi accettano l’umilta’ di cercare, di mettersi in viaggio, di chiedere, di rischiare, di sbagliare…”. E invitando “tutti gli uomini e le donne nella grotta di Betlemme ad adorare il Figlio di Dio fatto uomo”, Francesco ha aggiunto: “Ognuno di noi si avvicini al presepio che trova a casa sua o nella chiesa o in altro luogo, e cerchi di fare un atto di adorazione, dentro: ‘Io credo che tu sei Dio, che questo bambino e’ Dio. Per favore, dammi la grazia dell’umilta’ per poterci capire'”.