UE | Ministro Urso: “Bene marchio Igp anche all’artigianato, successo per il made in Italy”

“La mia speranza è che adesso il Parlamento europeo approvi presto questo regolamento in modo tale che il Made in Italy artigianale venga protetto, tutelato e sempre più supportato sia a livello europeo che a livello internazionale”

Adolfo Urso, ministro delle Imprese e del Made in Italy,
Adolfo Urso, ministro delle Imprese e del Made in Italy foto ANSA/FABIO FRUSTACI

Adolfo Urso, ministro delle Imprese e del Made in Italy, in una nota commenta la decisione presa dal Consiglio Competitività dell’Unione europea a Bruxelles, ovvero estendere il marchio Igp per la protezione delle indicazioni geografiche ai prodotti artigianali e industriali, dopo averlo riconosciuto, come noto, a quelli agroalimentari. Per il ministro si tratta di “un grande successo per il nostro Paese e per la nostra filiera di valore”.

“Nel 2001 – dichiara Urso – da delegato al Commercio Estero fui uno dei primi ad impegnarmi per questa battaglia in Europa e oggi viene ulteriormente estesa su altri prodotti di eccellenza del nostro Paese.

La mia speranza è che adesso il Parlamento europeo approvi presto questo regolamento in modo tale che il Made in Italy artigianale venga protetto, tutelato e sempre più supportato sia a livello europeo che a livello internazionale, soprattutto contro i fenomeni di contraffazione o di falsa imitazione. Sono certo che le forze politiche italiane presenti in Parlamento lavoreranno insieme come sistema Italia per accelerare l’iter”, conclude.