SUD | Ministro Giorgetti: “Massiccia emigrazione dei giovani italiani verso l’estero”

"In tutte le analisi di tipo macroeconomico che vengono diffuse, manca sempre quest'aspetto: una riflessione seria sulla drammatica crisi demografica che riguarda il nostro Paese”

Giancarlo Giorgetti, ministro dello Sviluppo economico, è intervenuto oggi alla Giunta federale di Confcommercio. Secondo l’esponente del governo italiano in Italia è in corso una “drammatica crisi demografica”, in particolare nel Mezzogiorno, che assiste a un'”emigrazione massiccia” dei giovani, in particolare verso l’estero.

“In tutte le analisi di tipo macroeconomico che vengono diffuse, manca sempre quest’aspetto: una riflessione seria sulla drammatica crisi demografica che riguarda il nostro Paese. E in particolare al Sud – ha segnalato il ministro – anche per motivi di rinnovata emigrazione massiccia verso il Nord e soprattutto verso paesi stranieri”.

“Questo aspetto – ha proseguito Giorgetti – che ha anche tanti riflessi di carattere sociale e culturale, ha però anche dei riflessi importanti in termini economici, non solo sui consumi, ma sulla capacità di una società più giovane di essere più reattiva alle sfide che vengono poste, in particolare al digitale”.