Sondaggi, Pd perde consensi. PdL sorpassa M5S

Secondo un sondaggio realizzato dall’Istituto Ixè per Agorà (Rai Tre), cala il consenso degli elettori nei confronti del Partito Democratico, che perde mezzo punto in una settimana. Cresce invece il Popolo della Libertà, che passando dal 22,6 al 24,5% sorpassa il Movimento 5 Stelle. Il partito di Beppe Grillo, infatti, scende di due punti e mezzo, scivolando così al 21,8%. 

Per quanto riguarda i partiti sotto il 5%, poche variazioni: Scelta Civica, stazionaria al 4,5%; in lieve crescita Sel (+0,3%), al 4,3 percento; pressochè stabile (-0,1%) la Lega Nord, al 4 percento. 

Dallo stesso sondaggio emerge che oltre la metà degli italiani (52%) è delusa dalla legge di stabilità varata dal governo di Enrico Letta.