Significato dei pezzi di ricambio nell’industria automobilistica e vantaggi degli OEM per i pezzi di ricambio

La tecnologia emergente ha aumentato l'età media dei modelli di auto sul mercato; la domanda di pezzi di ricambio e servizi è aumentata in modo proporzionale

L’acquisto di un’auto è diverso dal fare acquisti per i suoi ricambi e accessori. Un concessionario di automobili vende un veicolo già pronto e un paio di servizi post-vendita gratuiti. Si può visitare un autosalone, selezionare un modello, inviare documenti, effettuare pagamenti e scacciare un’auto nuova di zecca. Nel tempo, un’auto deve essere riparata, o talvolta prima a causa di danni accidentali; potrebbe richiedere la sostituzione di parti usurate o danneggiate. Sorge la necessità di pezzi di ricambio. Non è come una taglia adatta a tutti. La maggior parte dei modelli di marca di auto ha parti specifiche che vengono fornite dal codice identificativo o dal numero di identificazione. I ricambi originali, di solito per i modelli di lusso, sono disponibili presso i rivenditori dell’azienda o i negozi di ricambi autorizzati. I noti mercati www.tuttiautopezzi.it fiat vendono anche pezzi di ricambio per molti marchi automobilistici.

Aspetti vitali dei pezzi di ricambio per auto

I pezzi di ricambio sono beni vitali nell’industria automobilistica per il mantenimento della produttività. I pezzi di ricambio sono in numero di centinaia e identificati dal loro codice.

• I pezzi di ricambio sono componenti necessari ai proprietari di auto per assistenza, riparazione o sostituzione. I pezzi di ricambio sono esattamente gli stessi dei pezzi montati inizialmente e sono intercambiabili con le unità guaste.

• Una casa automobilistica raggiunge o supera i suoi obiettivi di produzione realizzando pezzi di ricambio pronti per gli utenti del marchio dell’azienda. Pertanto, la domanda di modelli di auto deriva dalla fornitura tempestiva di pezzi di ricambio al momento del bisogno.

• I concessionari dell’azienda a volte mantengono uno stock dei pezzi di ricambio, degli articoli di consumo e dei lubrificanti più utilizzati.

• Una casa automobilistica fornisce pezzi di ricambio per un numero ragionevole di anni o prima se il modello esce dal mercato.

Gestione delle parti di ricambio

Dalla discussione di cui sopra, è esplicito che la gestione dei ricambi è significativa quanto la produzione di automobili per un’azienda produttrice di marchi di veicoli. L’industria automobilistica ha quindi due segmenti con significato parallelo.

• Produzione di prodotti originali (auto)

• Produzione o esternalizzazione di ricambi originali

La produzione o l’outsourcing dei pezzi di ricambio richiede una gestione strategica completa, chiamata processo di gestione del servizio, per garantire che il pezzo di ricambio e le risorse giusti siano nel posto giusto (dove si trova il pezzo rotto) al momento giusto. Questi servizi devono essere resi disponibili a livelli concordati di qualità, costi e rischi.

Le industrie automobilistiche hanno sentito il crescente significato strategico dei pezzi di ricambio negli ultimi anni tra le sfide per aumentare le vendite di nuovi modelli di auto. Un servizio post-vendita di qualità superiore è fondamentale nel settore automobilistico e ora è accettato come motore fondamentale delle vendite di nuovi veicoli in un mondo guidato dai consumatori. I principali marchi mondiali di produzione automobilistica stanno ora sottolineando di più sulla fattibilità di ottenere pezzi di ricambio per i loro diversi modelli. L’eccellenza del servizio è la chiave per la fidelizzazione dei clienti. Gli utenti dell’auto sono più preoccupati per la disponibilità di pezzi di ricambio quando acquistano un particolare modello di auto.

Vantaggi degli OEM per i pezzi di ricambio nel settore automobilistico

La tecnologia emergente ha aumentato l’età media dei modelli di auto sul mercato; la domanda di pezzi di ricambio e servizi è aumentata in modo proporzionale. I produttori di automobili non hanno una capacità di produzione sufficiente per i pezzi di ricambio. Non possono fare a spese della loro attività principale di produzione automobilistica. Stanno cercando alternative. Gli OEM automobilistici sono la soluzione giusta per soddisfare la crescente domanda di pezzi di ricambio. I marchi automobilistici internazionali hanno istituito le loro unità produttive nel paese in cui intendono vendere i loro modelli. Fornire pezzi di ricambio da questo paese è significativo poiché gli OEM nazionali competono con marchi internazionali per rallentare la crescita in base alla proiezione globale delle dimensioni del mercato. Gli OEM nazionali per l’acquisto di pezzi di ricambio offrono i vantaggi di:

• Fattibilità dell’approvvigionamento

• Maggiore soddisfazione del consumatore per la qualità del servizio

• Maggiore redditività complessiva

Quando vengono acquistati pezzi di ricambio OEM nel paese di vendita, la fornitura è più redditizia. La soddisfazione del consumatore in termini di qualità del servizio è rafforzata dai marchi. Gli OEM automobilistici stanno avendo la loro influenza diretta sulla redditività attraverso i crescenti ricavi delle vendite di pezzi di ricambio. I profitti sono notevolmente aumentati nelle vendite di pezzi di ricambio. L’aumento percentuale è superiore a quello delle vendite di automobili. Gli OEM nei grandi mercati in via di sviluppo come Brasile, Russia, India e Cina sono più vantaggiosi per riposizionare strategicamente il business dei pezzi di ricambio. In questi paesi, i mercati dei pezzi di ricambio generano ricavi del 5-10% in più rispetto ad altri mercati. È tempo di concentrarsi sul business dei pezzi di ricambio.