Se n’è andato Ermanno Filosa, ex presidente del Comites di Santo Domingo: aveva 78 anni

Per tanti anni colonna portante della comunità italiana della Repubblica Dominicana e dei Caraibi. A dare il triste annuncio i suoi figli su Facebook. Il presidente del Comites, Paolo Dussich: “Un pezzo della nostra storia che se ne va”

Ermanno Filosa si è spento a Santo Domingo, Repubblica Dominicana, all'età di 78 anni

Ermanno Filosa si è spento ieri, 18 luglio, a Santo Domingo, Repubblica Dominicana, dove viveva ormai da oltre trent’anni. A dare il triste annuncio è stato il suo primogenito Ricky su Facebook, insieme ai suoi fratelli Alba, Priscilla e Pierpaolo.

Centinaia sono stati i messaggi di condoglianze e cordoglio, ma anche di affetto e amicizia, giunti da tutto il mondo.

Ex presidente del Comites di Santo Domingo, già presidente dell’associazione “Azzurri nel Mondo – FORZA ITALIA della Repubblica Dominicana”, per tanti anni colonna portante della comunità italiana della Repubblica Dominicana e dei Caraibi, Filosa ha dedicato la sua vita alla politica e all’associazionismo. “Un pezzo della nostra storia che se ne va”, è stato il commento del presidente del Comites, Paolo Dussich.

“Mio padre non c’è più”, scrive il figlio Ricky sui social. “Mi ha insegnato tanto, probabilmente senza nemmeno rendersene conto. Una laurea in legge e una in filosofia, una mente politica sopraffina, abile oratore. Amante della bella vita e delle belle donne. Unico. Mi restano in testa i ricordi, la sua visione del mondo, il suo bicchiere di vino. Il suo sigaro. La sua pasta e broccoli. Ti ho amato tanto. Ti porto dentro e ti vedo ogni volta negli occhi di mia figlia Beatrice. Le racconterò di te – conclude -, di suo nonno e del personaggio incredibile che è stato. Ciao papà”.