REPUBBLICA DOMINICANA | Cap Cana, beneficenza all’insegna della cultura italiana

Invitati all’evento sia l’Ambasciatore d’Italia a Santo Domingo, S.E. Stefano Queirolo Palmas, che il nostro Com.It.Es., rappresentato per l’occasione dalla Vicepresidente Licia Colombo

REPUBBLICA DOMINICANA | Cap Cana, beneficenza all’insegna della cultura italiana Invitati all’evento sia l’Ambasciatore d’Italia a Santo Domingo, S.E. Stefano Queirolo Palmas, che il nostro Com.It.Es., rappresentato per l’occasione dalla Vicepresidente Licia Colombo
REPUBBLICA DOMINICANA | Cap Cana, beneficenza all’insegna della cultura italiana. Invitati all’evento sia l’Ambasciatore d’Italia a Santo Domingo, S.E. Stefano Queirolo Palmas, che il nostro Com.It.Es., rappresentato per l’occasione dalla Vicepresidente Licia Colombo

Lo scorso 21 e 22 ottobre Cap Cana ha organizzato e realizzato un torneo di golf di beneficenza, destinando i fondi raccolti in favore della “Fundación Forjando el Futuro”, associazione senza fini di lucro che sostiene lo sviluppo sociale ed educativo della zona est della Repubblica Dominicana.

Come ogni anno, gli organizzatori dell’evento hanno promosso un tema specifico, focalizzandosi in questa occasione alla cultura italiana. Molto significativo il fatto che questo sia avvenuto nel ventesimo anniversario della creazione di Cap Cana, confermando quanto sia importante il vincolo tra lo Stivale ed il paese che ci ospita.

Invitati all’evento sia l’Ambasciatore d’Italia a Santo Domingo, S.E. Stefano Queirolo Palmas, che il nostro Com.It.Es., rappresentato per l’occasione dalla Vicepresidente Licia Colombo.