REFERENDUM | Siragusa (M5S) campionessa di coerenza: ora è per il No, ma in Parlamento aveva votato a favore

“Una scelta in totale rottura con il Movimento che della riforma costituzionale è il promotore e principale sostenitore”, scrive il Fatto Quotidiano

Elisa Siragusa, M5S

Elisa Siragusa, deputata eletta in Europa con il Movimento 5 Stelle, si è schierata per il No al referendum sulla riduzione del numero dei parlamentari. Lo ha fatto annunciando la sua decisione via social network: “Una scelta in totale rottura con il Movimento che della riforma costituzionale è il promotore e principale sostenitore”, scrive il Fatto Quotidiano, organo d’informazione vicinissimo ai pentastellati.

E pensare che in Parlamento l’onorevole Ragusa aveva votato a favore della riforma, pur avendo espresso alcune perplessità sulla riforma. Oggi invece, fulgido esempio di coerenza, si schiera per il No.

Dopo questa uscita, c’è chi assicura che Elisa Siragusa si può già dimenticare di essere ricandidata con il Movimento 5 Stelle.