L’EVENTO | Due illustri donne dominicane protagoniste all’Ambasciata della Repubblica Dominicana a Roma

La scrittrice Belkis Mota ha presentato ufficialmente il suo libro "Mis Garabatos" e la fotografa Rita Valenzuela ha realizzato contemporaneamente una mostra fotografica

Da sinistra: Supjei Romero,Valeria Pouerie, Belkis Mota, Camilo García, Rita Valenzuela

L’Ambasciata della Repubblica Dominicana a Roma ha aperto le sue porte a due illustri donne dominicane per un’attività culturale durante la quale la scrittrice Belkis Mota ha presentato ufficialmente il suo libro “Mis Garabatos” e la fotografa Rita Valenzuela ha realizzato contemporaneamente una mostra fotografica.

All’evento hanno collaborato, per la parte organizzativa e consultiva, l’Addetto Culturale della missione diplomatica, Sig.ra. Luisa Auffant, e l’avvocato dominicano Valeria Pouerie.

Il consigliere Camilo Garcia ha dato il benvenuto agli ospiti facendo giungere ai presenti un messaggio dell’ambasciatrice Alba Maria Cabral, presenti il Ministro-Consigliere Esmeldy Balliard e la Prima Segretaria Supjeila Romero.

“Mis Garabatos” (“scarabocchi”) è un libro di racconti per bambini con delle storie capaci di far sognare anche gli adulti. La scrittrice, cogliendo luoghi e momenti di vita della Repubblica Dominicana, racconta, attraverso la innocenza e la spontaneità infantile, eventi che, nonostante le note folcloriche che li caratterizzano, esprimono valori universali nei quali è possibile identificarsi in ogni angolo del mondo.

La mostra di Rita Valenzuela ha invece voluto evidenziare, attraverso ritratti prevalentemente di donne, emozioni di un universo, quello femminile, che si rapporta col mondo contemporaneo con un ruolo di protagonismo, ma con atteggiamento rassicurante e mai aggressivo elle sue foto.

Personalità del mondo culturale, politico e diplomatico hanno seguito l’evento con grande interesse.