La media dei sondaggi SWG, Ixé e Tecné: Lega sempre primo partito, Pd fra 20 e 22%, Italia Viva sotto il 3%

Nella media settimanale la Lega conferma la propria posizione di prima forza nelle intenzioni di voto con un dato del 25,3% e con variazioni nel complesso non significative

Lega sempre primo partito, PD fra 20 e 22 per cento, Italia Viva sotto il 3%. Questi in sintesi i dati dell’ultima media sondaggi elaborata da Termometro Politico. La settimana dal 5 all’11 luglio mette a confronto le rilevazioni di 3 istituti: SWG, Ixé e Tecné.

Nella media settimanale la Lega conferma la propria posizione di prima forza nelle intenzioni di voto con un dato del 25,3% e con variazioni nel complesso non significative nel confronto con le precedenti rilevazioni di ciascun istituto. Insegue il Partito Democratico, che si attesta al 20,8% con un intervallo di dati dal 20 al 22 per cento e un distacco dalla formazione di Matteo Salvini che varia significativamente a seconda del singolo sondaggio.

II Movimento 5 Stelle viene accreditato al 15,3%, conservando nella media settimanale un vantaggio su Fratelli d’Italia, stabile al 14,5%. Nel sondaggio di Tecné è tuttavia la forza politica di Giorgia Meloni a precedere il Movimento fondato da Beppe Grillo. La terza forza del centrodestra, Forza Italia, raggiunge in media il 7,1% e complessivamente la coalizione si attesta al 47,3%, con circa cinque punti percentuali di scarto se si considera l’area di governo.

Leu/La Sinistra, in leggera crescita secondo i tre istituti presenti questa settimana, attestandosi mediamente al 3,2% sopravanza Italia Viva e Azione, rispettivamente fermi al 2,8% e al 2,5%. In particolare la formazione di Matteo Renzi resta per la prima volta, sia nella media settimanale che nei diversi sondaggi, sotto la soglia di sbarramento del 3% fissata dalla legge elettorale attualmente in vigore.