La dieta dei VIP dopo le abbuffate natalizie

Dieta dopo le feste? I vip ci provano, ma per me è meglio ignorare la bilancia. Sapete bene che, dopo le feste, ci aspettano diete terrificanti…

“Dio fece il cibo, il diavolo il condimento” (James Joyc)

“Seguo una dieta così ferrea che non mi lasciano neanche leccare un francobollo” (Francis Scott Fitzgerald)

“Fa che il cibo sia la tua medicina e la medicina sia il tuo cibo” (Ippocrate)

“Uno non può pensare bene, amare bene, dormire bene se non ha mangiato bene” (Virginia Woolf)

“Tutti gli esperti sembrano essere d’accordo nel sostenere che una saggia alimentazione sia il mezzo migliore per diventar magri e rimanere magri. Tuttavia, se proprio volete seguire una dieta dimagrante, per amor del Cielo, abbiate pietà dei vostri mariti: diteglielo prima. Le mogli dovrebbero avere almeno l’onestà di portare un distintivo: “Attenzione! Donna a regime!” Una piccola precauzione del genere potrebbe salvare un matrimonio” (Claudette Colbert)

UN SORRISO… LA NONNA DI BARBAROSSA

Luca Barbarossa, al ristorante, manda indietro i piatti che non lo convincono. «Anche mia nonna, ma prima di protestare con il cameriere mangiava quasi tutto, lasciava giusto un paio di bocconi, poi alzava la mano e pretendeva di non pagare; io mi vergognavo, ma lei vinceva sempre» [Mika ad Alessandro Ferrucci, Il Fatto].

DOPO LE FESTE

Dieta dopo le feste? I vip ci provano, ma per me è meglio ignorare la bilancia. Sapete bene che, dopo le feste, ci aspettano diete terrificanti. Ci aspettano, ma non è detto che ci presenteremo all’appuntamento – inquietante – con disciplinata puntualità. Prima di Natale lo avevo detto: a voi e – conoscendomi – a me stesso….

I VIP CI PROVANO COSÌ

Attenzione! Dopo la Befana in agguato tisane, verdure e tristi zuppine. E la resa dei conti è arrivata. Ho pensato che possano interessarvi alcune futili sciocchezze, legate a nomi famosi. Eva Mendes e Megan Fox ad esempio seguono la tradizione: frutta, legumi e the, zero alcol e bevande zuccherate e gassate. Sandra Bullock e altre star preferiscono la dieta a zona: ogni giorno 40% di carboidrati, 30% di proteine e 30% di grassi sani. Stranezze? Christina Aguilera segue la dieta dei 7 colori: ogni giorno della settimana, cibi di un solo colore.

DA KATE A JENNIFER E A MARGARET THATCHER

Kate Middleton, la duchessa sempre magra: cibi crudi e verdure scottate, frutta e bacche di goji. Beyoncé pratica la dieta dei 22 giorni (e l’ultima settimana?). Verdura cruda, cereali integrali, legumi, frutta secca, semi di zucca, quinoa. Jennifer Lopez è diventata vegetariana e detesta il glutine.

Per Victoria Beckham cinque sobri pasti proteici al giorno. Gwyneth Paltrow afferma di mangiare solo vegan, con qualche misurato strappo. Carlo Ciampi, figlio di Carlo Azeglio Ciampi, è passato in otto mesi da 154 a 98 chili, ma non si sa come vi sia riuscito. Margaret Thatcher, diventata premier, si sottopose a una dieta drastica: una trentina di uova alla settimana, pompelmo, cetrioli, pomodori, olive, spinaci, poche bistecche. Unica trasgressione: un bicchiere di whisky. Ogni quanto nessun lo dice.

Interessa, infine, un mio consiglio? Dovevamo pensarci prima! E allora? Per carità, mai sacrifici pesanti: sono inutili. Meglio evitare di consultare la bilancia.