Italiani all’estero, Salvatore Giambanco nominato referente della Lega per lo stato di New York

Giambanco: “Il mio lavoro terrà conto di questa specificità e sarà soprattutto orientato a soddisfare la grande voglia di Lega che arriva dagli Italiani residenti in America”

Salvatore Giambanco, cinquantanovenne imprenditore nel settore della ristorazione, particolarmente attivo nel sociale, è stato nominato referente organizzativo di Lega nel Mondo nello stato di New York. Ad annunciarlo è Paolo Borchia, coordinatore federale del dipartimento del Carroccio: “Profilo integrato alla perfezione nel tessuto della comunità italiana residente in America, profondo conoscitore dell’emigrazione italiana. Buon lavoro al nostro referente!”.

Soddisfatto Giambanco, ambasciatore templare e Charmant alla Casa Bianca: “Sono onorato di poter contribuire allo sviluppo di Lega nel Mondo nello stato di New York; la migrazione italiana oltreoceano è molto specifica e si distingue da quella che caratterizza altri contesti. Il mio lavoro terrà conto di questa specificità e sarà soprattutto orientato a soddisfare la grande voglia di Lega che arriva dagli Italiani residenti in America”.