Italiani all’estero, eletti MAIE incontrano comunità italiana in Venezuela

Si conclude oggi a Caracas la missione dei parlamentari eletti in sud America alla quale hanno partecipato il Senatore del MAIE Claudio Zin, vicepresidente del Comitato per le Questioni degli Italiani all’estero del Senato, l’On. Mario Borghese (MAIE), la Deputata  Renata Bueno (Gruppo MAIE-API), insieme al Senatore Fausto Longo (PSI) e all’On. Fabio Porta (PD).

Oltre agli incontri con le autorità di governo locali, gli organi di informazione e una visita al Consolato e all’Ambasciata italiana, la delegazione parlamentare ha incontrato la collettività italiana residente a Caracas e i parlamentari del gruppo di amicizia italo – venezuelano.

Tanti i connazionali presenti, alcuni arrivati anche da Maracaibo, Barinas, Valencia e Maracay, che hanno denunciato l’uso eccessivo della forza nella repressione delle proteste studentesche ed espresso preoccupazione per gli arresti, i ricatti ai familiari dei giovani in stato di fermo, per il clima di insicurezza, il timore di nuovi espropri.

Il Senatore Zin e l’On. Borghese (MAIE), nel garantire di farsi portavoce in Italia delle preoccupazioni che sono state loro espresse, hanno ribadito l’impegno affinché il Governo italiano agisca con maggiore cautela per tutelare gli interessi dei circa due milioni di italo-venezuelani e predisponga, soprattutto attraverso la rete consolare locale, un’azione di maggiore sostegno ai cittadini italo-venezuelani.