Italiani all’estero, Christian Filippella (MAIE) premiato dal Motion Picture Council

Un riconoscimento molto importante assegnato ogni anno da parte di una delle storiche organizzazioni di Hollywood per meriti straordinari nel cinema e nella televisione

Christian Filippella (MAIE Los Angeles) premiato dal Motion Picture Council (foto di Jenae Lien)

Il Motion Picture Council ha insignito di due premi prestigiosi il coordinatore del MAIE a Los Angeles, Christian Filippella. In particolare al regista e produttore italiano residente a LA è stato assegnato il Life Achievement President’s Award, premio alla carriera, e il Golden Halo Award per il film ‘This is Our Christmas’.

A consegnare i premi è stato il presidente del Council Randal Malone. Alla serata erano presenti numerose leggende del cinema americano e mondiale tra cui diversi premi Oscar.

Si tratta di un onore riservato a pochi filmmakers, un riconoscimento molto importante assegnato ogni anno da parte di una delle storiche organizzazioni di Hollywood per meriti straordinari nel cinema e nella televisione. Il Southern California Motion Picure Council è stato infatti fondato nel lontano 1936 per la promozione del cinema nel mondo.

Christian Filippella vive a Los Angeles dal 2006, anno in cui, dopo aver vinto la borsa Fulbright, si trasferì a vivere nella cittá californiana per completare, primo italiano di sempre, un master in regia all’American Film Institute, considerata la scuola di cinema migliore al mondo. Filippella è anche un diplomato del Centro Sperimentale di Cinematografia oltre che laureato in legge con una tesi in diritto internazionale presso la Queen’s University di Belfast e un master in diritto comunitario presso la cattedra Jean Monnet dell’Universiá di Salamanca in Spagna.