Italiani all’estero, centrodestra unito a Londra per le Elezioni Comites 2021

Zaccarini (Fdi): “La sinistra e i 5 Stelle hanno sfruttato il voto degli italiani all'estero solo per raggiungere le poltrone dove siedono adesso”. Malan (Fi): “A disposizione un simbolo per raccogliere tutti gli italiani all’estero di centro destra per le prossime elezioni delle rappresentanze nelle varie circoscrizioni consolari”

Ezio Fabiani, consigliere Comites, membro del coordinamento Europeo di Forza Italia nel Mondo, e Vincenzo Zaccarini, già candidato alla Camera dei Deputati nel 2018 con la lista unitaria del Centrodestra e responsabile di Fratelli d’Italia per la circoscrizione consolare di Londra, lanciano il progetto “CENTRODESTRA PER GLI ITALIANI ALL’ESTERO – ELEZIONI COMITES 2021”, teso a riunire sotto un unico simbolo tutte le anime del Centrodestra, nella immensa circoscrizione consolare che conta oggi oltre 400,000 italiani.

“La selezione dei candidati e’ gia’ iniziata – informa una nota – e coinvolgerà tutti coloro i quali si riconoscono nei valori della coalizione, che va anche oltre Forza Italia, Fratelli d’Italia e la Lega di Salvini, chiamando a intervenire tutti quei movimenti culturali, politici e civici che da oltre due decenni si riconoscono in questo spazio politico. Il simbolo verra’ presentato al Comitato Elettorale locale nei tempi previsti a norma di legge, ma Zaccarini e Fabiani lo mettono a disposizione di tutti coloro i quali, nel resto d’Europa e del mondo vorranno seguire lo stesso modello di un centrodestra unitario, al servizio delle istituzioni e dei cittadini, come gia’ accade in molte realtà’ locali in Italia e nel mondo”.

“La posta in gioco e’ ottenere sia la presidenza del COMITES, sia esprimere i due consiglieri eletti per il Regno Unito al Consiglio Generale degli Italiani all’estero. Siamo stanchi di venire considerati come italiani di serie B – dichiara Zaccarini – La sinistra e i 5 Stelle hanno sfruttato il voto degli italiani all’estero solo per raggiungere le poltrone dove siedono adesso. C’è bisogno di un cambio di passo, nello spirito della legge voluta da Mirko Tremaglia. Per far sentire la nostra voce – conclude l’esponente del partito di Giorgia Meloni – dobbiamo essere uniti e mettere in campo gli uomini e le donne migliori”.

Il progetto raccoglie il sostegno del coordinatore di Forza Italia nel Mondo, Senatore Lucio Malan, che dichiara: “Grazie a Ezio Fabiani, Vincenzo Zaccarini e altri amici, è a disposizione un simbolo per raccogliere tutti gli italiani all’estero di centro destra per le prossime elezioni delle rappresentanze nelle varie circoscrizioni consolari. Un passo importante per lavorare insieme per tenere saldi i vincoli tra gli italiani, dovunque abitano”.