GUATEMALA | Voto all’estero, al via la raccolte firme del MAIE

Sarà possibile firmare presso il Consolato mercoledì 10, giovedì 11 e venerdì 12 agosto, dalle 9h all 13h. Il Signor Ambasciatore Paolo De Nicolo si è dimostrato fin da subito disponibile e pronto a dare tutto il sostegno istituzionale necessario per svolgere le pratiche burocratiche che permettessero ai connazionali iscritti nelle liste elettorali di potersi recare presso il Consolato a firmare e rilasciare una copia del proprio documento

MAIE
MAIE

La comunità italiana in Guatemala si è dimostrata pronta ed unita rispondendo in tempi brevissimi alla necessità di avviare la campagna informativa in merito alle elezioni parlamentari indette per il 25 settembre in Italia. La coordinatrice MAIE per il Guatemala, Giulietta Sasso, ha immediatamente coordinato il gruppo di lavoro e ha intensificato la comunicazione con l’Ambasciata d’Italia ed il Consolato, per svolgere i primi adempimenti richiesti affinché i sottoscrittori potessero sostenere la lista dei candidati del Movimento Associativo Italiani all’Estero.

Il Signor Ambasciatore Paolo De Nicolo si è dimostrato fin da subito disponibile e pronto a dare tutto il sostegno istituzionale necessario per svolgere le pratiche burocratiche che permettessero ai connazionali iscritti nelle liste elettorali di potersi recare presso il Consolato a firmare e rilasciare una copia del proprio documento.

Il gruppo di lavoro del Consolato allo stesso modo ha risposto prontamente ed efficacemente, mettendo a disposizione le giornate di mercoledì 10 giovedì 11 e venerdì 12 agosto, dalle 9h all 13h: giorni e orari in cui gli iscritti AIRE potranno recarsi ad apporre la propria firma, previa comunicazione e conferma di essere realmente iscritti alle liste elettorali.

Contrariamente a come talvolta accade sul territorio italiano, le comunità all’estero si mostrano molto vicine e sensibili a questi momenti civici di estrema importanza, che però risultano essere allo stesso tempo morivo di unione, di condivisione, dimostrazione di sinergia e solidarietà fra connazionali. È straordinario poter vedere come gli italiani sul territorio manifestino il proprio interesse nel fornire il proprio supporto dando un esempio di senso civico e di appartenenza, sicuramente necessario in un periodo storico così complesso.

“Ringraziando il Signor Ambasciatore Paolo De Nicolo, il Consolato d’Italia in Guatemala e tutti i connazionali entusiasti di dimostrare il proprio amor patrio, rinnoviamo l’invito a tutti gli italiani in Guatemala ed in Honduras (di competenza della stessa Missione Diplomatica guidata dell’Ambasciatore De Nicolo) ad informarsi e prendere contatti con il Consolato d’Italia in Guatemala, per verificare di essere iscritti alle liste elettorali e poter quindi prendere parte a un momento più che mai storico per il Belpaese, che ha bisogno dei suo cittadini uniti e consapevoli e preparati ad eleggere i propri rappresentanti in Parlamento”, si legge in una nota del MAIE Guatemala.