GERMANIA | Italiani all’estero, dal Comites di Dortmund la guida sulla campagna vaccini anti-Covid

Il servizio sarà attivo dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 14.00 e non prevede di dare informazioni o assistenza di carattere medico, ma solo di aggiornare i cittadini italiani che vivono nella circoscrizione consolare di Dortmund, sui tempi e la modalità di somministrazione del vaccino anti-COVID-19

Dortmund, Germania

Nel pieno rispetto dei valori di vicinanza e supporto ai nostri connazionali che vivono in Germania, il Comites di Dortmund ha redatto un vademecum “Quando? Dove? Come?” e attivato una linea telefonica al numero 0231 9612985, per dare informazioni in lingua italiana sulla campagna vaccinale anti-COVID-19, sulla base delle indicazioni date dalle autorità del Land NRW. Il Consolato sta inviando la breve guida informativa agli over 80 (massima priorità di vaccinazione), iscritti all’AIRE della Circoscrizione Consolare di Dortmund. Sul sito del Comites di Dortmund è possibile scaricare la breve guida.

“In un periodo di emergenza, come quello che stiamo vivendo, in cui le informazioni che si ricevono sono fondamentali per una corretta prevenzione, avere il conforto di poter fare domande e ricevere risposte nella propria lingua, soprattutto per gli anziani, è un tassello importante verso un futuro più sereno per tutti e lontano dalle ansie create dalla pandemia” si legge in una nota di Marilena Rossi, presidente del Comites di Dortmund”.

Il servizio sarà attivo dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 14.00 e non prevede di dare informazioni o assistenza di carattere medico, ma solo di aggiornare i cittadini italiani che vivono nella circoscrizione consolare di Dortmund, sui tempi e la modalità di somministrazione del vaccino anti-COVID-19, come il conoscere dove sono ubicati i centri di vaccinazione attivi, quando e come si potrà effettuare una prenotazione, chi potrà averne accesso e altre informazioni utili per muoversi con sicurezza in questo periodo.

“Con l’auspicio che si possa tornare, al più presto, in una situazione di normalità, il Comites ed il Consolato d’Italia di Dortmund si augurano che il servizio di informazione attivato dal Comites possa dare un concreto aiuto a tutta la comunità italiana in questa parte di Germania” conclude Rossi.