Francesca Alderisi (Fi) alla Farnesina per Cerimonia targa in memoria di Mirko Tremaglia

La senatrice azzurra: “Lo spirito, la passione e l’amore per gli italiani nel mondo del Ministro Tremaglia rimarranno scolpiti nella storia del nostro Paese”

Oggi, presso la Farnesina, la senatrice Francesca Alderisi (FI) ha partecipato alla Cerimonia per la posa di una targa in memoria di Mirko Tremaglia, Ministro per gli Italiani nel Mondo, promossa dal CTIM – Comitato Tricolore per gli Italiani nel Mondo.

La targa è stata posizionata in una sala del CGIE, Consiglio Generale degli Italiani all’Estero, alla presenza del Sottosegretario agli Affari Esteri con delega per gli italiani nel mondo, Sen. Ricardo Merlo, del Sen. Raffaele Fantetti e dell’Ambasciatore Giulio Terzi. Oltre ai tanti che hanno conosciuto e lavorato con il Ministro Tremaglia, tra i quali Carlo Ciofi, erano presenti il Segretario Generale del CGIE Michele Schiavone, i Consiglieri del CGIE, il Presidente e il Segretario Generale del CTIM, rispettivamente Vincenzo Arcobelli e Roberto Menia.

“Un momento commovente che attendevo da tempo”, ha commentato Alderisi. “Lo spirito, la passione e l’amore per gli italiani nel mondo del Ministro Tremaglia rimarranno scolpiti nella storia del nostro Paese insieme alle sue celebri battaglie per restituire dignità ai nostri connazionali all’estero. Il suo impegno e la sua dedizione, riconosciuti trasversalmente, hanno ispirato molti e io stessa, se mi sono innamorata degli italiani nel mondo, in parte lo devo anche a lui”.

“L’Uomo che si è battuto, senza risparmiarsi, per i nostri connazionali oltre confine – ha concluso la senatrice – sarà ricordato per la sua grandezza e levatura, che vanno ben oltre le ridotte dimensioni della sala e della targa che lo commemorano”.