FARNESINA | Federica Ferrari Bravo nuova Ambasciatrice a Cipro

Nasce a Napoli, il 19 maggio 1966. Nel 1989 consegue la laurea in Scienze Politiche presso l'Università di Roma per poi entrare in carriera diplomatica nel 1992

A seguito del gradimento del governo interessato, la Farnesina rende nota la nomina, deliberata dal Consiglio dei ministri, di Federica Ferrari Bravo ad ambasciatrice d’Italia a Cipro.

Federica Ferrari Bravo nasce a Napoli, il 19 maggio 1966. Nel 1989 consegue la laurea in Scienze Politiche presso l’Università di Roma per poi entrare in carriera diplomatica nel 1992, prestando servizio presso la Direzione Generale Affari Economici.

Nel 1996 parte per il primo incarico all’estero a Teheran cui, nel 2000, segue quello presso l’Ambasciata di Lisbona. Nel 2003 fa rientro a Roma, dove assume presso la Direzione Generale Paesi del Mediterraneo e Medio Oriente e successivamente presso la Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo. Nel 2007 presta servizio presso il Segretariato Generale della Presidenza della Repubblica, Ufficio per gli Affari Diplomatici.

Dal 2014 è console Generale ad Istanbul. Nel 2016 presta servizio presso la Direzione generale per l’Unione Europea in qualità di coordinatrice per i rapporti con la Turchia, fino al 2019, anno in cui riveste il ruolo di coordinatrice per gli aspetti organizzativi della presidenza italiana dell’Iniziativa Centro Europea (INCE). Nel 2020 è consigliere diplomatico del Ministro dell’Università e della Ricerca fino al 2021, quando torna alla FARNESINA e presta servizio in qualità di ispettrice del ministero e degli uffici all’Estero. Dal 10 gennaio 2022 è ambasciatrice d’Italia a Nicosia, Cipro.

Nel 2013 è stata nominata Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica.