Expo Milano 2015, un padiglione da mangiare e da bere al 100% svizzero

L’esposizione universale di Milano sul tema «Nutrire il Pianeta. Energia per la vita» è un’opportunità unica per presentare le eccellenze agroalimentari svizzere a un pubblico internazionale. Il ristorante del Padiglione svizzero – gestito da Palexpo SA Ginevra in collaborazione con Agro Marketing Svizzera (AMS) – darà ai visitatori l’opportunità di scoprire i prodotti alimentari elvetici attraverso un’offerta gastronomica di qualità a prezzi concorrenziali.

Il Padiglione svizzero offrirà una selezione esclusiva di vini svizzeri grazie alla cooperazione tra Swiss Wine Promotion, Palexpo SA Ginevra e Presenza Svizzera del Dipartimento federale degli affari esteri. L’offerta gastronomica del ristorante riflette il patrimonio culinario della città e dei cantoni partner. L’agricoltura svizzera è pure presente in modo importante nella torre dedicata alle mele.

Il Padiglione svizzero è una piattaforma ideale per presentare le eccellenze alimentari elvetiche e le prestazioni dell’agricoltura svizzera, in particolare il suo aspetto multifunzionale, le interazioni positive tra agricoltura e turismo e il sistema agroalimentare. «I ristoranti della Casa e del Padiglione svizzeri sono i nostri blockbuster. La Svizzera dell’alimentazione è un elemento trainante della comunicazione: formaggio, carne secca e cioccolato rappresentano una parte importante della nostra immagine. Nell’ambito di Expo Milano 2015, il Padiglione svizzero sarà una grande vetrina dell’agricoltura e della ristorazione elvetiche e permetterà di far conoscere meglio al grande pubblico e ai media esteri alcuni prodotti di qualità ancora poco noti, come i vini svizzeri. Si tratta di un’opportunità unica per la Svizzera!”, sottolinea l’ambasciatore Nicolas Bideau, capo di Presenza Svizzera del Dipartimento federale degli affari esteri, che è responsabile della partecipazione a Expo 2015.