Elezioni Comites, Nissoli (Fi): “Si vota nel 2020 o no?”. Interrogazione alla Farnesina

La deputata forzista: “Sappiamo che i Comites sono a fine mandato e che si dovrebbe votare ad aprile 2020, ma non ci sono segnali istituzionali che lasciano presagire la preparazione delle elezioni”

On. Fucsia Nissoli, Forza Italia

Si vota per il rinnovo dei Comites nella primavera del 2020, come indicato dalla legge, oppure no? A chiederselo è l’On. Fucsia Nissoli, che annuncia di avere presentato un’interrogazione in proposito al ministero degli Esteri.

La deputata di Forza Italia eletta nel Nord e Centro America, in un lungo articolo, tra le altre cose osserva: “Sappiamo che i Comites sono a fine mandato e che si dovrebbe votare ad aprile 2020, ma non ci sono segnali istituzionali che lasciano presagire la preparazione delle elezioni”. “Inoltre, alcune recenti affermazioni del Presidente della Commissione esteri del Senato su un rinvio delle elezioni per mancanza di fondi, lasciano molto perplessi”.

Ecco perché “ho ritenuto importante – spiega Nissoli – presentare una interrogazione parlamentare al Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale in maniera da fare chiarezza sulle intenzioni del Governo, se intende rispettare o meno la data del voto e le sue modalità. Non vorrei che si ripetesse quanto avvenuto in passato con il rinvio continuo delle elezioni che ha prolungato di ben 5 anni la scadenza naturale di tale organismo…”.