Dl intercettazioni, ok del Senato: 154 a favore, 129 contrari, 2 astensioni

Hanno votato a favore le forze di maggioranza. Hanno votato contro le opposizioni. I votanti sono 285, stesso numero i senatori presenti

L'Aula del Senato

Ok del Senato con 154 voti a favore, 129 contrari e 2 astensioni alla fiducia posta ieri dal governo, per l’approvazione dell’emendamento sostitutivo del ddl n. 1786 di conversione in legge del decreto-legge n. 28, che contiene le misure urgenti per la funzionalità dei sistemi di intercettazioni di conversazioni e comunicazioni, ulteriori misure urgenti in materia di ordinamento penitenziario, nonché disposizioni integrative e di coordinamento in materia di giustizia civile, amministrativa e contabile e misure urgenti per l’introduzione del sistema di allerta Covid 19.

Il provvedimento passa ora all’esame della Camera, dovrà essere convertito entro il 29 giugno, pena la decadenza.

Hanno votato a favore le forze di maggioranza. Hanno votato contro le opposizioni. I votanti sono 285, stesso numero i senatori presenti. La maggioranza era fissata a quota 142.