Da Mattarella un saluto agli italiani nel mondo, Porta (Pd): “Grazie Presidente”

“Un affettuoso e non retorico saluto ai nostri connazionali che vivono all'estero, che il Presidente ha ricordato e ringraziato per 'il contributo che danno alla comprensione dell'identità italiana nel mondo'. Grazie, presidente Mattarella”

L'On. Fabio Porta, Pd con il presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella

Fabio Porta, senatore del Pd eletto nella ripartizione estera America Meridionale, commenta con una nota il discorso pronunciato da Sergio Mattarella – riconfermato presidente della Repubblica – in Parlamento, dopo il suo giuramento.

“Il Parlamento ha ascoltato e applaudito un discorso di altissimo spessore morale, istituzionale e politico da parte del neo eletto Presidente della Repubblica Sergio Mattarella”, osserva Porta, che continua: “Dopo aver solennemente giurato sulla Costituzione, il Presidente ha rivolto un appello accorato ai rappresentanti del popolo italiano, un invito a ricostruire l’Italia del dopo-emergenza restituendo dignità ai cittadini, eliminando le disuguaglianze sociali e facendo le riforme necessarie, prima tra tutte quella della giustizia”.

“Un affettuoso e non retorico saluto ai nostri connazionali che vivono all’estero, che il Presidente ha ricordato e ringraziato per ‘il contributo che danno alla comprensione dell’identità italiana nel mondo’. Grazie, Presidente Mattarella, oggi più che mai il Presidente di tutti gli italiani!”, conclude l’esponente Pd.