COVID | Italiani all’estero, dal 2 agosto Green Pass anche agli AIRE vaccinati in Italia

L’On. Ungaro (Iv): “Fra poche ore lo potranno ottenere collegandosi al portale del governo www.dgc.gov.it. In questo modo si mette fine a un limbo nel quale si erano ritrovati migliaia di persone”

“Il Ministero della Salute e il MEF mi hanno confermato poco fa che entro lunedì 2 agosto anche i cittadini AIRE che si sono vaccinati contro il Covid in Italia ai sensi dell’ordinanza 7/2021 del Commissario Figliuolo potranno finalmente ottenere il Green Pass”. Lo dichiara l’On. Massimo Ungaro, deputato di Italia Viva eletto nella circoscrizione Estero-Europa.

“Sono infatti oltre 90 mila – continua il renziano – le persone non iscritte al SSN, tra cui cittadini iscritti all’AIRE (Anagrafe degli italiani residenti all’Estero), immigrati irregolari e personale diplomatico e di organismi internazionali, che finora, pur essendosi vaccinati, non potevano ottenere il Green Pass a quasi un mese dalla sua introduzione e soprattutto a pochi giorni dal fatidico 6 agosto a causa di un problema di interoperabilità fra banche dati. Fra poche ore lo potranno invece ottenere collegandosi al portale del governo www.dgc.gov.it. Bene, in questo modo si mette fine a un limbo nel quale si erano ritrovati migliaia di persone”.