COVID | 13.846 nuovi casi, 386 morti. Sale l’indice di positività, 8,18%

Continuano a salire i ricoveri in terapia intensiva, dove ci sono adesso 3.510 persone (+62 da ieri). I guariti in totale sono 2.732.482 (+32.720), gli attualmente positivi 563.067 (-8.605)

Sono 13.846 i nuovi casi di covid19 riscontrati oggi in Italia dopo aver analizzato 169.196 tamponi, con l’indice di positività che sale all’8,18%.

Nelle ultime 24 ore si registrano altri 386 morti, che portano il totale delle vittime a 105.328 da inizio pandemia.

Continuano a salire i ricoveri in terapia intensiva, dove ci sono adesso 3.510 persone (+62 da ieri). I guariti in totale sono 2.732.482 (+32.720), gli attualmente positivi 563.067 (-8.605). Questi i dati del bollettino odierno sui dati covid, fornito dal ministero della Salute, consultabile anche sul sito della Protezione civile.

In Lombardia +2.105 positivi e +77 morti in 24 ore

A fronte di 21.732 tamponi effettuati (di cui 18.125 molecolari e 3.607 antigenici), sono 2.105 i nuovi positivi (di cui 112 ‘debolmente positivi’) al Coronavirus registrati in Lombardia nelle ultime 24 ore, pari a un rapporto del 9,6%, e 77 i morti. Lo ha riferito la Regione nel suo bollettino quotidiano. In terapia intensiva ci sono attualmente 822 persone (+16), mentre i ricoverati non in terapia intensiva sono 6.952 (+26). I guariti/dimessi sono 9.240. I nuovi casi per provincia sono Milano 691 (di cui 267 nella città), Bergamo 217, Brescia 374, Como 71, Cremona 77, Lecco 81, Lodi 19, Mantova 14, Monza e Brianza 262, Pavia 66, Sondrio 45, Varese 130.

CALABRIA, OGGI 156 CONTAGI SU 1.795 TAMPONI

Sono 156 i casi di positivita’ riscontrati oggi in Calabria su 1.795 tamponi esaminati. Rispetto a ieri il numero delle persone risultate positive e’ salito a 43.667, al momento in cura nelle strutture ospedaliere e in isolamento controllato vi sono 8.711 persone. Sono 346 i pazienti ricoverati in ospedale di questi 33 in terapia intensiva: 13 a Catanzaro, 7 a Reggio Calabria, 13 a Cosenza. Ne da’ notizia la presidenza della Regione nel bollettino quotidiano sull’emergenza coronavirus comunicato dalla Protezione civile. Dall’inizio dell’emergenza le persone controllate sono state 603.400, i negativi sono stati 559.773. I decessi sono 775 le persone guarite sono salite a 43.667. I casi confermati oggi sono cosi’ suddivisi: Cosenza 59, Catanzaro 5, Crotone 2, Vibo Valentia 30, Reggio Calabria 60.

D’AMATO (LAZIO), ‘OGGI 1.407 CASI POSITIVI, 19 DECESSI E 576 GUARITI’

Oggi nel Lazio “su oltre 9 mila tamponi (-5.490) e oltre 5 mila antigenici per un totale di circa 15 mila test, si registrano 1.407 casi positivi (-386), 19 i decessi (+4) e +576 i guariti. Diminuiscono i casi, mentre aumentano i decessi, i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 15%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 9%. I casi a Roma città sono a quota 700”. Lo sottolinea l’assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato nel bollettino al termine dell’odierna videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19 con i direttori generali delle asl e aziende ospedaliere, policlinici universitari e l’ospedale pediatrico Bambino Gesù.

“Nella Asl Roma 1 sono 306 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi con patologie. Nella Asl Roma 2 – aggiunge D’Amato – sono 370 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano cinque decessi con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 38 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi con patologie”.

“Nella Asl Roma 4 sono 46 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi con patologie. Nella Asl Roma 5 sono 206 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Nella Asl Roma 6 sono 198 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto”, precisa l’assessore.