CORONAVIRUS | 380.000 contagi in America Latina, 21.400 i morti

Il Brasile si conferma il Paese più colpito con 168.331 contagiati e 11.519 morti. La Repubblica Dominicana tra i Paesi più colpiti della Zona di Caribi e Centro America

In appena 12 ore la pandemia da coronavirus ha registrato in America Latina un nuovo tetto di contagi (381.819) e di morti (21.440). E’ quanto emerge oggi da una statistica elaborata dall’ANSA per 34 nazioni e territori latinoamericani.

Secondo il più recente conteggio, i primi dieci Paesi da soli concentrano la quasi totalità dei contagi e dei morti (rispettivamente 372.337 e 21.060).

Il Brasile si conferma il Paese più colpito con 168.331 contagiati e 11.519 morti, seguito da Perù (68.822 e 1.961) e Messico (36.327 e 3.573), che mostra un numero di deceduti molto alto rispetto agli infettati.

Nella classifica con piu’ di 5.000 contagi si posizionano quindi Ecuador (29.509 e 2.145), Cile (30.063 e 323), Colombia (11.613 e 479), Repubblica Dominicana (10.634 e 393), Panama (8.448 e 244) e Argentina (6.034 e 305).