CANADA | Vittorio Giordano, Presidente Comites Montréal: “Filo diretto con i connazionali”

Un nuovo cammino insieme, sempre all’ascolto dei vostri bisogni e delle vostre esigenze. Mandateci un’e-mail all’indirizzo infoComitesMontreal@gmail.com

Vittorio Giordano, presidente del Comites di Montreal

Digerite le abbuffate delle feste di Natale, Capodanno ed Epifania, superato un mese di gennaio pesante e difficile, caratterizzato da nuove restrizioni sanitarie che hanno influito anche sul nostro morale, finalmente riusciamo ad intravedere una luce in fondo al tunnel.

Ed anche il neoeletto Comites di Montréal (insediatosi il 16 dicembre 2021 con l’elezione del comitato esecutivo, come certificato dallo stesso Consolato Generale d’Italia a Montréal, garante della Legalità e del rispetto della Normativa vigente) sta per mettersi all’opera, avviando un nuovo cammino insieme alla Comunità italiana della circoscrizione consolare. Anzi, appena sarà possibile, organizzeremo un grande incontro con l’intera Comunità italiana di Montréal.

Come sapete, la Lista ‘Insieme per gli Italiani’ si è imposta alle elezioni del 3 dicembre con quasi 100 voti in più sulla lista ‘Unitalia’, aggiudicandosi il voto democratico con un vantaggio di quasi il 10%. Ora, però, la campagna elettorale è finita, inizia una nuova fase: non più politica, ma istituzionale. Nell’interesse di tutti, nessuno escluso.

In attesa che vengano sbrigati gli ultimi adempimenti burocratici (nonostante siano scaduti i termini dei 10 giorni, la presidente uscente, sollecitata più volte dallo stesso Consolato, non ha ancora proceduto al passaggio di consegne ed alla contestuale trasmissione dei documenti finanziari necessari) ed in vista della seconda seduta che sarà convocata, dal sottoscritto, nei modi e nei tempi stabiliti dalla Legge (presumibilmente tra fine febbraio e metà marzo, nel rigoroso rispetto delle direttive sanitarie del governo del Québec), mi preme informarvi che, soprattutto in questa fase iniziale, il nuovo Comites è più che mai al vostro servizio ed al vostro ascolto: all’ascolto di tutti i connazionali che rappresenta.

Vogliamo conoscere le vostre aspettative, i vostri bisogni, le vostre esigenze. Con l’obiettivo di lavorare tutti insieme, in totale trasparenza e sintonia, per il bene supremo della Comunità, espressione sia dell’emigrazione tradizionale che della nuova mobilità. Per questo motivo, rivolgo un pressante appello a tutti quanti voi: scriveteci un’e-mail all’indirizzo infoComitesMontreal@gmail.com. Raccontateci le vostre storie, le vostre idee, le vostre aspettative, i vostri problemi, le vostre esigenze. Coinvolgeteci. Sottoponeteci le questioni che vi stanno più a cuore. Questioni su cui poi lavoreremo per trovare la soluzione migliore, sempre al Vostro servizio e nel Vostro interesse. Mi auguro che sarete in tanti a scriverci: inviateci le vostre opinioni, i vostri consigli, i vostri suggerimenti, anche le vostre curiosità; fateci conoscere le vostre priorità.

Fateci sapere come il Comites può migliorare la vostra vita di Italiani all’estero, senza mai perdere il filo diretto, forte e profondo, con la nostra amata Italia.

Vittorio Giordano
Presidente del Comites di Montréal