CALABRIA | L’Ambasciatrice del Kosovo in visita a Rende

“Sono lieta di tornare qui a Rende, convinta che investire in educazione e cultura sia fondamentale perla crescita di una comunità”

Rende, Calabria
Rende, Calabria

La Gazzetta del Sud racconta la visita dell’ambasciatrice della Repubblica del Kosovo in Italia, Lendita Haxhitasim, a Rende. Un incontro cordiale, quello con il sindaco Marcello Manna, che ha accolto in municipio Haxhitasim, giunta in Calabria per ritornare al campus di Arcavacata che frequentò da studentessa conseguendo qui la laurea magistrale in Relazioni Internazionali.

Poi il ritorno in Kosovo e l’inizio della carriera diplomatica.

«Sono lieta di tornare qui a Rende, convinta che investire in educazione e cultura sia fondamentale per la crescita di una comunità», ha affermato l’ambasciatrice. «La nostra amministrazione e l’Università della Calabria hanno da tempo avviato un dialogo sinergico dando attenzione all’offerta culturale e sociale», ha affermato il primo cittadino.

Manna e Haxhitasim sono poi convenuti sulla necessità di intraprendere un discorso: «che vada aldilà del semplice gemellaggio e si ponga come obiettivo di progettare in maniera condivisa un percorso che arricchisca entrambi i paesi attraverso un lavoro che sia più locale che centrale».