Berlusconi, “fallito l’esperimento di governo tra Lega e M5S”

“Dobbiamo impegnarci tutti, come farò io personalmente, per conseguire quel successo che sarà indispensabile per cambiare le istituzioni europee”

“C’è un ritrovato interesse per le proposte di Forza Italia. Lo dimostrano i sondaggi, tutti concordi nel segnalare la risalita del nostro movimento”. Silvio Berlusconi, nel corso di un vertice convocato ad Arcore con i dirigenti azzurri sui temi della campagna elettorale per le Europee, si è mostrato ottimista: “Sono numerose le manifestazioni di disponibilità da parte di molti esponenti della società civile e del mondo imprenditoriale a candidarsi in vista delle prossime elezioni Europee. Le valuteremo tutte”.

Per il leader di Forza Italia “l’esperimento del governo tra Lega e Movimento cinque stelle è miseramente fallito, come dimostrano tutti gli indicatori economici e sociali: gli elettori sono delusi, pretendono una classe dirigente capace e tornano a bussare alla nostra porta”.

Ecco perché “dobbiamo impegnarci tutti, come farò io personalmente, per conseguire quel successo che sarà indispensabile per cambiare le istituzioni europee da dentro e renderle più vicine ai bisogni dei cittadini. E’ un voto per il Parlamento europeo – ha concluso Berlusconi -, ma anche per il governo qui in Italia, perché così non si può andare avanti”.