Berlusconi ancora ricoverato per uveite, con lui Francesca Pascale

Silvio Berlusconi resterà anche oggi al San Raffaele di Milano per curarsi l’uveite all’occhio sinistro. L’ex premier è stato ricoverato ieri pomeriggio su indicazione del medico personale, Alberto Zangrillo, per i continui disturbi alla vista, il fastidio alla luce e la lacrimazione. Al fianco del Cav c’è la compagna Francesca Pascale.

Ieri sera, riferiscono fonti azzurre, è venuta a trovare il leader azzurro la primogenita Marina. Berlusconi continuerà le cure antidolorifiche e antinfiammatorie per attenuare il fastidio all’occhio interessato.

Il Cavaliere sta bene e ha trascorso una notte tranquilla in ospedale. Per il leader di Forza Italia scatta da oggi un regime di Day hospital: di giorno Berlusconi resterà in ospedale, sotto monitoraggio per i possibili effetti cardiovascolari dei farmaci assunti contro la malattia agli occhi, mentre di sera uscirà per passare la notte a casa e rientrare all’Istituto di via Olgettina la mattina dopo. Il ricovero in Day hospital potrebbe proseguire per tutta questa settimana.