100% ITALIANO | Con il tricolore sulla confezione il prodotto si vende di più

Da uno studio è emerso come l'etichetta che evidenzi l'origine italiana aumenti le vendite (+0,7% in presenza del Tricolore e +3,5% con il claim ''100% italiano'')

Con i colori della bandiera italiana sulla confezione del prodotto si vende di più. Lo stesso accade se sul packaging c’è un logo che dica “100% italiano”. Da una ricerca dell’Osservatorio Immagino di Gs1 Italy è infatti emerso come l’etichetta che evidenzi l’origine italiana aumenti le vendite (+0,7% in presenza del Tricolore e +3,5% con il claim ”100% italiano”).

Saranno proprio queste alcune delle leve del successo dei prodotti nel post emergenza a detta degli esperti. Un fenomeno che interessa un crescente giro d’affari che ha già superato i 7 miliardi.

Federica Bigiogera, marketing manager di Vitavigor, ed Ercole Vagnozzi, professore di Business Intelligence presso l’Università ”Alma Mater” di Bologna, condividono la tesi: con un richiamo all’Italia e al made in Italy i prodotti si vendono più facilmente e in misura maggiore.

”Nonostante l’emergenza sanitaria abbia destabilizzato l’economia globale, siamo fortemente convinti del fatto che i beni alimentari nostrani vadano tutelati al 100% e stiamo lavorando in questa direzione, continuando a investire nella realizzazione di prodotti attenti alle nuove esigenze dei consumatori per il post epidemia – ha spiegato Federica Bigiogera, marketing manager di Vitavigor -. La garanzia di italianità e la presenza del tricolore sul packaging dei prodotti saranno leve fondamentali per il successo della Gdo nel post epidemia”.