Italiani all’estero, a San Paolo prima Giornata parlamentare Italia – Brasile

Nell’ambito del Mib (Momento Italia-Brasile) il 14 maggio, si è svolta l’attività più significativa dal punto di vista delle relazioni politiche e istituzionali tra i due Paesi: grazie ad una iniziativa congiunta del consigliere comunale di San Paolo, Floriano Pesaro, e del Presidente dell’Associazione di Amicizia Italia-Brasile, Fabio Porta, si è tenuta presso la “Camera Municipale di San Paolo” la prima “Giornata Parlamentare Italia-Brasile”. Si è trattato di una intensa giornata di lavoro seminariale, che ha visto la partecipazione dei massimi esponenti diplomatici dei due Paesi, di politici e parlamentari, dei rappresentanti della collettività italiana in Brasile e degli organi di informazione.

Ospite d’onore l’ex direttore del “Corriere della Sera”, Paolo Mieli, attualmente direttore del gruppo editoriale RCS. Alla cerimonia solenne di apertura – si legge in una nota – hanno partecipato
l’Ambasciatore del Brasile in Italia, Josè Viegas e l’Ambasciatore italiano in Brasile, Gherardo La Francesca; sono anche intervenuti la Presidente del Comites di San Paolo, Rita Blasioli Costa, il Presidente della UIM del Brasile, Plinio Sarti, la Vice Sindaco Alda Marco Antonio ed il Senatore brasiliano Edoardo Suplicy.

L’evento si è poi sviluppato attraverso due importanti tavole rotonde: la prima dedicata alla comparazione tra i sistemi politici dei due Paesi; la seconda alle relazioni economiche e culturali italo-brasiliane. Nel primo dibattito sono intervenuti il deputato italiano Mario Barbi e il parlamentare brasiliano Josè Zarattini; nel secondo l’ex Ambasciatore brasiliano in Italia Andrea Matarazzo, il parlamentare italiano Enrico Pianetta e il Presidente della Camera di commercio italobrasiliana Edoardo Pollastri.

La giornata seminariale si è conclusa con la lettura e la sottoscrizione da parte delle autorità presenti della “Carta di San Paolo”, documento con il quale è stato costituito un gruppo informale di cooperazione tra legislatori dei due Paesi a livello municipale, regionale e nazionale.

NESSUN COMMENTO

Comments