SVIZZERA | Addio a Italo Sartori, per anni presidente della Trevisani nel Mondo di Zurigo

Nativo di Cessalto, era fratello di Gianni Sartori, titolare dell'omonima casa editrice e della tipografia Grafiche FG di Ponte di Piave

Addio a Italo Sartori, figura conosciutissima nell’Opitergino Mottense dove tornava ogni anno per salutare amici e parenti; si terranno a Zurigo i funerali.

Sartori è morto a 78 anni per un tumore che si era manifestato nel 2015. Lascia la moglie Mirella, originaria di Maserada, i figli Andrea e Renata, 5 nipoti.

Nativo di Cessalto, era fratello di Gianni Sartori, titolare dell’omonima casa editrice e della tipografia Grafiche FG di Ponte di Piave.

In Svizzera aveva avviato in proprio una fiorente attività di restauro di oggetti d’arte di rilievo.

Come ricorda La Tribuna di Treviso, per lunghi anni è stato presidente della Trevisani nel Mondo di Zurigo.