Stefano Boeri nominato curatore della seconda edizione della Shanghai Urban Space Art Season 2017

SUSAS 2017 si svolgerà sul waterfront del fiume Huangpu, all’interno della grande struttura dei silos del porto di Minsheng

SUSAS è il più importante evento di urbanistica, architettura e arte pubblica promosso dalla Municipalità di Shanghai. Per la seconda edizione è stato selezionato un nucleo di tre curatori composto dall’architetto e urbanista Stefano Boeri, dal Dr. Li Xiangning – Professore ordinario nonché Assistente di Presidenza della Università di Tongji di Architettura e Urbanistica – e dall’artista, critico internazionale e curatore d’arte pubblica e moderna, Fang Zhenning.

SUSAS 2017 si svolgerà sul waterfront del fiume Huangpu, all’interno della grande struttura dei silos del porto di Minsheng – area attualmente in attesa di sviluppo e di ri-connessione con la zona centrale di Shanghai. Il tema di SUSAS 2017 saranno i luoghi e le pratiche di connessione e disconnessione nello spazio pubblico metropolitano. Un tema che chiama in causa da un lato la moltiplicazione frenetica dei dispositivi e dei flussi di connessione – che ci rendono costantemente connessi in rete- e dall’altro la solitudine metropolitana intesa come assenza di interazioni corporee e sensoriali con i nostri simili.

Oltre che curare l’evento, Stefano Boeri Architetti realizzerà all’ingresso del grande silos una installazione dedicata al Gioco Metropolitano. Una serie di ambienti dove si evidenzieranno le energie positive del giocare come forma di interazione e antidoto alla solitudine dovuta ad una eccessiva connessione immateriale.

Il Gioco nello spazio pubblico come occasione per riattivare i cinque sensi e quelle modalità di incontro che, con l’avvento dei social media e i nuovi circuiti di interazione sociale e interpersonale, si sono attenuati e annichiliti. L’inaugurazione di SUSAS 2017 avverrà a fine settembre. Per una durata di tre mesi, il porto di Minsheng sarà il palcoscenico di eventi, workshop, ricerche e opere performative che insieme racconteranno e mostreranno casi e progetti studio di rilievo internazionale e specifiche esposizioni congiunte che raccoglieranno progetti e ricerche degli studi e progettisti tra i più interessanti a livello internazionale nell’ambito dell’arte e dell’architettura, tra cui BIG, Diller Scofidio+Renfro, Peter Cook, Heatherwick, Anish Kapoor, Daniel Buren, Francis Kéré, Alejandro Aravena, Snøhetta.