Sempre più Parmigiano Reggiano nel mondo, export da record

Vola l’export, continua a conquistare sempre più mercato il nostro Parmigiano Reggiano, eccellenza made in Italy amatissima nel mondo

Ricavi schizzati del 23%, da 27,5 milioni del 2017 a 34 milioni di euro 2018, per il Parmigiano Reggiano, che chiude così un anno da record, per l’ennesima volta.

Non è stato affatto semplice raggiungere tale risultato, visto che “mungere tanto latte non sempre aiuta a sostenere i prezzi”, come sottolinea giustamente la Gazzetta di Reggio, che continua: “Sembra però che nell’anno appena trascorso il bilanciamento tra latte prodotto e prezzo del formaggio venduto abbia mantenuto un buon livello grazie anche alle operazioni di marketing, per pagare le quali il Consorzio ha allargato la borsa”. Si tratta di “un risultato segno della politica improntata dalla dirigenza con a capo il presidente Nicola Bertinelli”.

“Ieri – si legge ancora – è stato offerto a Parma un assaggio dei dati record messi a segno dal re dei formaggi: durante l’assemblea generale il Consorzio ha approvato infatti all’unanimità il bilancio consuntivo 2018 che ha visto il boom di produzione, ricavi e investimenti in comunicazione e marketing”.

Comunicazione e marketing hanno fatto sicuramente la differenza, in particolare in questo mondo ormai sempre più virtuale e fatto di social network. Continua dunque a conquistare sempre più mercato il nostro Parmigiano Reggiano, certamente tra le eccellenze made in Italy più diffuse e apprezzate al mondo.