Regno Unito, regali curiosi a baby George: da condom a coccodrillo

Libri di Roald Dahl da 16 sterline, un albero, preservativi colorati e perfino un piccolo coccodrillo: questi alcuni dei regali piu’ ”illustri” pervenuti oggi al Royal Baby George nel giorno in cui William e Kate, ”Duca e Duchessa di Cambridge”, hanno ufficialmente registrato all’anagrafe la sua nascita. Per l’occasione, alla ufficiale di stato civile che, in deroga alla regola generale valida per i sudditi, si e’ presentata ”a domicilio” a Kensington Palace, i genitori hanno dichiarato come professioni quelle di ”Principe e Principessa del Regno Unito”. Dopo alcuni giorni trascorsi nella casa dei Middleton, i principi Windsor sono infatti ritornati nella residenza ufficiale londinese. Sulla scheda anagrafica, scritta a penna dalla funzionaria Alison Cathcart, il nome per intero del principino e’ ”Sua Altezza reale George Alexander Louis di Cambridge”, nato il 22 luglio 2013 a Londra, anche se il suo nome e’ stato reso pubblico solo due giorni dopo la nascita. Il nome per intero del padre figura come ”Sua Altezza reale Principe William Arthur Philip Duca di Cambridge, nato a Paddigton, nel municipio di Westminster, quando a Londra i dati anagrafici erano raccolti dai singoli ”borough”, che all’epoca si dividevano l’amministrazione della capitale.

Quanto a Kate, ha dichiarato di essere ”Catherine Elizabeth Sua Altezza Reale, la Duchessa di Cambridge”, nata a Reading, con il cognome ”borghese” da ragazza, Middleton, registrato in una casella a parte.

Per celebrare l’evento, capi di stato di mezzo mondo e molti leader si sono sbizzarriti con i regali, presupponendo che a Kensington Palace non ci fosse necessita’ di seggioloni, pagliaccetti, biberon o pacchi di pannolini. E cosi’ il leader laburista Ed Miliband, seguendo una tradizione ebraica, ha donato un albero al nuovo nato. Il vicepremier Nick Clegg ha mandato una copertina intessuta in un monastero spagnolo, e una confezione del suo caffe’ preferito per le notte insonni di Will e Kate. Per incentivare le buone letture, abbinandole a un sano principio di austerita’ il premier, David Cameron ha regalato una collana di libri di Roald Dahl, costati 16 sterline. L’ente assicurativo pubblico finlandese Kela ha invece inviato un precoce ma beneaugurante pacchetto di profilattici colorati, per offrire al piccolo principe pari opportunita’ sessuali rispetto ai comuni mortali. Il regalo piu’ stravagante e’ sicuramente quello del governo australiano, che ha dedicato al principino un cucciolo di coccodrillo d’acqua salata (la specie piu’ feroce), che ovviamente e’ stato battezzato ”George, the Royal Croc”. Ma niente paura: Croc George non verra’ spedito a Kensington Palace, ma dimorera’ nel Crocosaurus Cove, lo spettacolare rettilario di Darwin, nel nord dell’Australia.