ORO ROSSO | Un accordo per salvare il pomodoro made in Italy

Accordo tra Coldiretti e Princes Industrie Alimentari, società che gestisce a Foggia il più grande stabilimento in Europa per la trasformazione del pomodoro

Nei giorni scorsi è stato firmato l’accordo salva pomodoro Made in Italy per sostenere l’economia e l’occupazione con la valorizzazione del prodotto simbolo dell’identità nazionale in Italia e all’estero. A scriverlo è il Quotidiano di Sicilia.

Nel contesto dell’emergenza coronavirus lo storico accordo di filiera ha visto protagoniste Coldiretti, la principale associazione di rappresentanza degli imprenditori agricoli a livello nazionale ed europeo, e Princes Industrie Alimentari, società che gestisce a Foggia il più grande stabilimento in Europa per la trasformazione del pomodoro.

L’”Accordo di Filiera” – sottolinea la Coldiretti – garantisce produzioni di qualità eccellenti, sostenibilità ambientale e sostenibilità sociale con particolare attenzione alla tutela dei lavoratori e alla lotta al caporalato.