Italiani all’estero, addio a Stefano Lobello: il cordoglio del CGIE

“Il CGIE ricorda Stefano per il Suo appassionato e irredente impegno nel mondo dell’emigrazione italiana in Germania, in particolare per il duro lavoro svolto per i suoi cariatesi e per la Sua comunità calabrese”

“Il Consiglio Generale degli Italiani all’Estero esprime le più sentite condoglianze alla famiglia del Cavaliere Stefano Lobello, già presidente del Comitato degli Italiani all’Estero della circoscrizione consolare di Francoforte e per tanti anni coordinatore dell’Intercomites Germania”. E’ quanto si legge in una nota del CGIE.

“Il CGIE ricorda Stefano per il Suo appassionato e irredente impegno nel mondo dell’emigrazione italiana in Germania, in particolare per il duro lavoro svolto per i suoi cariatesi e per la Sua comunità calabrese. Stefano è stato per tutti noi e per chi lo ha conosciuto la saggia figura di riferimento, che ci ha regalato forza e infondendoci coraggio per superare gli ostacoli impossibili, per raggiungerli e realizzarli. Ci stringiamo attorno alla moglie Immacolata, ai figli e ai nipoti. Grazie Stefano per tutto quanto hai fatto per gli italiani in Germania, serberemo il tuo ricordo e la tua amicizia. Che la terra ti accolga con amore e ti sia lieve per l’ultima carezza”, conclude la nota.