ITALIA | Paese fermo, turismo in crisi, economia bloccata. Fino a quando?

In questo periodo, tutto è bloccato. La gente non consuma ed i commercianti, i ristoratori e le varie aziende soffrono. Non si va più al bar né al ristorante. E Lagarde…

Qualcuno non ha capito che la questione del Coronavirus avrà effetti negativi anche dopo che l’emergenza sanitaria sarà cessata. Basti pensare alle parole della presidente della Banca Centrale Europea Christine Lagarde, la quale ha anche detto che non ridurrà lo spread BTP/BUND.

In questo periodo, tutto è bloccato. La gente non consuma ed i commercianti, i ristoratori e le varie aziende soffrono. Non si va più al bar né al ristorante. Il turismo, che per noi è importantissimo, è in grave crisi. Questo crea povertà.

Anche dopo che l’emergenza sanitaria sarà finita, questa situazione sarà destinata a permanere a lungo. La nostra economia è molto fragile. Noi rischiamo di vedere una forte disoccupazione. Dunque, non si può prevedere una ripresa. Forse a Bruxelles, a Strasburgo e a Francoforte qualcuno è duro di comprendonio.