FOTO | Belgio, a Bruxelles l’evento culturale organizzato dal Segretario MAIE Europa Francesco Patamia

La serata è stata l'occasione per approfondire e aprire un dibattito su tematiche di notevole importanza e senz'altro attuali. Tutti i presenti, virtuali e non, hanno rivolto il proprio plauso al Segretario MAIE Europa Patamia, apprezzato l'iniziativa e il suo impegno

Continuano le iniziative culturali organizzate sul territorio da Francesco Patamia, Segretario MAIE Europa. Proprio ieri sera si è tenuto in Belgio, nel cuore di Bruxelles, un altro evento, dal titolo “LIB(E)RO PER UNA SERA”.

Scrive Patamia su Facebook: “Tengo a ringraziare sinceramente gli ospiti presenti ieri sera nel mio salotto culturale per l’evento ‘LIB(E)RO PER UNA SERA’ e tutti coloro i quali hanno seguito la diretta sulla pagina Facebook”.

“Prendendo spunto da alcuni passaggi di libri che hanno segnato la nostra vita, – continua il Segretario MAIE Europa – la serata è stata l’occasione per approfondire e aprire un dibattito su tematiche di notevole importanza e senz’altro attuali. Una fra tutte, il fenomeno migratorio a cui desidero dedicare il mio impegno politico. Non meno importante la necessità di sussidi e incentivi per tutti gli italiani residenti all’estero; infine, i valori morali che devono guidare la nostra vita privata e pubblica”.

Tutti i presenti, virtuali e non, hanno rivolto il proprio plauso al Segretario MAIE Europa Patamia, apprezzato l’iniziativa e il suo impegno quotidianamente riposto.

Il MAIE è prima di tutto un movimento autonomo ed indipendente dalla partitocrazia italiana: “Il MAIE – ha sottolineato Patamia – è l’unica forza politica presente a livello mondiale, nel Parlamento e nel Governo italiano, che da anni si occupa delle problematiche delle comunità italiane all’estero. Da quando il MAIE è nato, ormai oltre dodici anni fa, si batte per difendere i diritti e gli interessi degli italiani nel mondo, ovunque essi siano”.