Criptovalute: cosa sono, come investire e dove detenerle

Una criptovaluta è una valuta digitale o virtuale protetta dalla crittografia, che rende impossibile la contraffazione o la doppia spesa

Criptovalute
Criptovalute

Cosa sono le criptovalute? Sono delle valute digitali decentralizzate che si basano sulla crittografia per assicurare il massimo di sicurezza. Grazie a questi asset digitali è possibile concludere pagamenti telematici senza necessità di intermediari. La maggior parte delle criptovalute funziona grazie ad uno schema di decentralizzazione peer-to-peer (P2P) grazie ai nodi, ovvero i computer sparsi in tutto il mondo. Sui pc vengono eseguiti dei programmi che consentono di avere un vero e proprio portafoglio (wallet), che permette di inoltrare e ricevere il denaro. La regina di tutte le criptovalute è il Bitcoin, che rappresenta l’asset con la più grande capitalizzazione di mercato e prezzo per unità.

Criptovalute: cosa sono?

Una criptovaluta è una valuta digitale o virtuale protetta dalla crittografia, che rende impossibile la contraffazione o la doppia spesa. Molte criptovalute sono reti decentralizzate basate sulla tecnologia blockchain, un registro distribuito imposto da una rete di computer disparata.

Una caratteristica distintiva delle criptovalute è che non sono emesse da alcuna autorità centrale, il che le rende immuni da interferenze o manipolazioni del Governo.

Le criptovalute possono essere estratte o acquistate dagli Exchange di criptovalute. Non tutti i siti di e-commerce consentono acquisti utilizzando le criptovalute. In effetti, le criptovalute, anche quelle popolari come Bitcoin, sono poco utilizzate per le transazioni al dettaglio. Le attuali quotazioni hanno reso questi asset digitali poderosi strumenti di trading. In misura ancora molto limitata, le criptovalute vengono utilizzate anche per i bonifici transfrontalieri.

Criptovalute: l’importanza della tecnologia blockchain

Al centro del fascino e della funzionalità del Bitcoin e delle altre criptovalute è la tecnologia blockchain. Come indica il nome, la blockchain è essenzialmente un insieme di blocchi collegati o un libro mastro online.

Ogni blocco contiene un insieme di transazioni che sono state verificate in modo indipendente da ciascun membro della rete. Ogni nuovo blocco generato deve essere verificato da ciascun nodo prima di essere confermato, rendendo quasi impossibile falsificare la cronologia delle transazioni.

Il contenuto del libro mastro online deve essere concordato dall’intera rete di un singolo nodo o dal computer che mantiene una copia del libro mastro.

Criptovalute: come investire?

Prima di investire in una criptovaluta, è necessario scegliere un Exchange di criptovalute affidabile su cui investire. Ti consigliamo di fare delle ricerche controllando la sua storia, interagendo con la comunità ed elencando i token che supporta. Assicurati di evitare un Exchange con note violazioni della sicurezza e prelievi disabilitati.

Per questo motivo può essere utile scegliere exchange riconosciuti dalle autorità italiane. Molto interessante è la realtà tutta italiana chiamata Cryptosmart. Si tratta di una piattaforma italiana al 100%, con sede legale in Umbria, fondata da imprenditori italiani.

La società Cryptosmart opera in totale sicurezza e trasparenza ed ha un servizio di assistenza in lingua italiana disponibile tutti i giorni h24. Oltre ad essere una exchange dove è possibile acquistare, vendere e depositare monete virtuali, è possibile fare anche staking.

Una volta scelto l’exchange crea un account: dovrai fornire le tue informazioni personali e verificare la tua identità per completare il processo di registrazione.

Prima di poter acquistare qualsiasi criptovaluta, devi versare i soldi sul tuo conto di scambio con un’altra valuta come i dollari USA o gli Euro.

Effettua un ordine di acquisto per la criptovaluta scelta: segui i passaggi richiesti dall’exchange per inviare e completare un ordine di acquisto per una o più criptovalute.

Detieni la tua criptovaluta in un portafoglio digitale: una volta completato l’acquisto, le informazioni necessarie per accedere alla tua criptovaluta sono conservate su un portafoglio digitale. Il wallet crittografico può essere ospitato dall’exchange di criptovalute o da un fornitore di portafogli indipendente.